Jersey

IMG_4974

Qualche mese fa, Tim ed io ci siamo resi conto di non essere mai stati in vacanza insieme negli ultimi tre anni. Trovandolo inaccettabile, e volendo d’altro canto spendere il meno possibile, abbiamo deciso di volare a Jersey – “volare” forse é un termine esagerato, dato che per raggiungere quest’isoletta nella Manica, abitata da circa 100mila sudditi-della-regina-ma-non-britannici, ci vuole mezz’ora.

Siamo stati premiati con un tempo da lupi, una pioggia che non finiva mai, paesaggi stupendi, e cibo orrido. Jersey ha una cultura a meta’ strada tra il francese e l’inglese (il dialetto locale, il jerrais, ha molto del francese, ma ormai e’ parlato da pochissimi anziani). L’influenza francese si sente nella religione (per esempio la domenica tutto é chiuso, inclusi i ristoranti) e nell’onomastica, ma per il resto ormai tutto é inglesizzato.

Due giorni in fin dei conti sono stati pochi: siamo riusciti a esplorare il castello di Orgueil, a Gorey, sotto una pioggia incessante, e a visitare St Aubin. Non molto altro.

Jersey é famosa per le sue mucche e per le sue patate: noi non abbiamo visto neanche una delle prime e poche delle seconde. Ma noi ci abbiamo trovato delle spiagge bellissime nei colori, anche se piene di schifezzine. Jersey ha le maree tra le piu’ forti del mondo (nonché record di naufragi e incidenti da watersport). Noi abbiamo notato solo che ci sono bestioline dappertutto sulla spiaggia quando la marea si ritira, e abbiamo reagito con la maturita’ che si vede qui sopra.

_____

Consigli spicci: non fate il nostro errore, non prenotate alla Bayview Guest House: servizio orrendo. Cercate un hotel preferibilmente in centro a St Helier (non lontano dalla stazione dei bus) o, se avete la macchina, a St Aubin, piú piccola, graziosa, ed economica. Se andate al castello di Orgueil (e dovete andarci), mangiate in questo ristorante, The Paper Fig: é strepitoso!

Advertisements

2 thoughts on “Jersey

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s